Fixing Cryptocurrency Volatility & Market Cap Confusion

Tu sei qui:
<Indietro

gini-can-fix-crypto-market-volatility--ginifoundation.org

Se ti prendi il tempo di leggere questo articolo, imparerai tre cose importanti:

(1) Perché la criptovaluta "Market Cap" è rotta;
(2) Come riparare "Market Cap" (in realtà, con cosa sostituirlo);
(3) Come risolvere la violenta volatilità che impedisce a tutte le criptovalute di diventare valute veramente stabili per il commercio nel mondo reale.

Debunking Bogus Economics. Ho visto alcune persone puntare a questo "Perché la maggior parte della capitalizzazione di mercato delle criptovalute è falsa"Articolo come prova che la capitalizzazione di mercato è falsa. Ci sono alcuni problemi con il modo in cui "capitalizzazione di mercato" viene calcolata per le criptovalute (che vedremo di seguito), ma quell'articolo è tecnicamente errato da una prospettiva economica di base. Infatti, alla fine dell'articolo, l'autore ammette implicitamente di non essere un economista né un matematico, il che è chiaro dalla struttura della sua argomentazione.

Nello specifico, l'autore ripete lo stesso punto circa 10 volte in modi diversi; quindi, se vuoi risparmiare tempo, ecco il suo punto principale:

"I tappi del mercato delle criptovalute sono falsi perché è impossibile scambiare la maggior parte dei criptati con U $".

Senza senso. La sua argomentazione non si basa su nulla di diverso da un'ipotesi e la sua ipotesi ignora completamente la realtà di molte valute e altri tipi di mercati nel mondo reale oggi. Perché?

Introduzione alle valute del veicolo. Ignora un principio di base in Economia che gli economisti chiamano una "valuta del veicolo". Una valuta del veicolo, per definizione, funge da moneta intermedia tra due diverse valute che non possono commerciare sullo stesso mercato. Puoi visualizzarlo come un "veicolo" che trasporta valore tra una valuta e l'altra.

Valute del veicolo per i piccoli paesi. Le valute dei veicoli (e le merci e gli strumenti intermedi di molti tipi) sono richieste in molte situazioni. Ad esempio, molti piccoli paesi hanno valute che non sono sufficientemente affidabili dagli investitori internazionali e dai mercati valutari; quindi, devono convertire le loro valute in USD (il più comune veicolo valuta) per partecipare ai mercati internazionali.

Valute del veicolo per i paesi sanzionati. Le valute dei veicoli sono anche richieste in situazioni in cui le sanzioni economiche e gli embarghi commerciali sono imposti a un paese (ad esempio, Iran, Siria, Corea del Nord ...). Quando ciò accade, il paese sanzionato non può negoziare direttamente con altri paesi perché i sistemi bancari di altri paesi non elaboreranno la valuta del paese sanzionato.

Valute del veicolo per i mercati valutari sottilmente negoziati. Molti piccoli paesi hanno relativamente poca moneta in circolazione, il che significa che i grandi scambi di valute semplicemente non possono fare soldi con loro. Così, molti piccoli paesi sono costretti a trovare commercianti di valuta relativamente loschi che fanno pagare prezzi molto alti per scambiare la valuta locale con una valuta del veicolo (solitamente USD).

Valore circolante vs. Valore bloccato. Uno dei maggiori problemi con cripto "capitalizzazione" è che i fornitori di dati non fanno distinzioni tra le monete che sono già state emesse e lo sono circolante contro monete che sono "rinchiuse", in attesa di qualche tipo di evento futuro, o che non circolano per molti altri motivi. Se il 50% delle monete di un cripto è bloccato, è come se il dollaro fosse rinchiuso in una cassaforte. Se non stanno circolando, quindi non stanno davvero spingendo il valore in tutta l'economia; quindi, non dovrebbero essere contati.

Monete perse Molte monete (valuta) sono persi per sempre a causa di furto e targeting errato del wallet. Queste monete perse non sono in circolazione, ma sono ancora conteggiate nel calcolo del capitalizzazione di mercato. Questo è come le monete d'oro sul fondo dell'oceano: se non sono in circolazione, allora non trasportano alcun valore in tutta l'economia e non dovrebbero essere contate.

Ultimo prezzo unitario scambiato sul mercato Cap. If you have 10 cookies and somebody is dumb enough to buy one for $1 million, that means you now have $10 million worth of cookies, right? Uh . . . no, but that’s exactly how crypto market cap measures market cap today. This doesn’t happen in equities markets (or any other real market) because the rise in price is confined by something relatively tangible like a company’s book value and it’s Price-to-Earnings (P/E) Ratio. However, for virtually all cryptos today, there’s nothing tangible to anchor them to, which makes them vulnerable to all kinds of irrational animal spirits.

Crypto Market Cap è utile a tutti? Yes, but in the same way that the Dollar Index is useful to observe the rise and fall of the percentage change in the value of the USD based on an arbitrary starting value of “1” on an arbitrary starting date. However, in contrast to crypto market cap, the Dollar Index doesn’t quantify the actual fiat value of the underlying USD currency circulating in the economy. In fact, nobody runs around saying, “The M1 money supply * the inflation rate = $10 trillion market cap, woohoo!” because that’s stupid and it doesn’t make any sense from a real-world economic perspective. But that’s similar to what happens in the crypto markets today.

L'indice del dollaro funziona molto bene. Di fatto, tutti gli indici funzionano generalmente come l'indice del dollaro (inclusi indici azionari / obbligazionari / materie prime / valute) e sono molto utili per analizzare l'azione direzionale di prezzo e volume in qualsiasi mercato senza la necessità di assegnare un valore finanziario aggregato all'intero mercato . Quello è il modo in cui aggrega i mercati crittografici dovrebbero essere misurato Tuttavia, per fare ciò, tutti gli scambi dovrebbero riunirsi e accettare di abbandonare l'illusoria illusione del mercato e semplicemente impostare una specifica data di indice iniziale e uno specifico prezzo iniziale per ogni moneta (può essere qualsiasi prezzo iniziale) e poi presentare i loro dati da quella data in avanti come un valore di indice per ogni moneta, non una capitalizzazione di mercato. Questo è tutto ciò che è necessario per risolvere il problema della "capitalizzazione di mercato".

Ma che dire dell'uso della legge di Metcalf, dei tassi di hash, delle tariffe minerarie. . .? I’ve seen several proposals to fix crypto market cap based on Metcalf’s law (i.e., # of users^2 * crypto unit price), mining fees earned * # transactions, hash rates, and some other factors. However, all those factors are still vulnerable to various forms of market manipulation and/or they don’t logically map to the actual flow of value throughout an economy. Most importantly, they’re not necessary if we measure aggregate crypto market value changes with an index like we do with the USD and all other fiat currencies.

Ma come misuriamo il prezzo di valore di ciascuna moneta crittografica? Questa domanda non è diversa da: come misuriamo il prezzo del valore di ciascun USD? Perché non è diverso? Perché, dal momento in cui Nixon ha ucciso lo standard Gold Exchange nel 1971, il prezzo dell'USD è stato del tutto arbitrario, fluttuando contro tutte le altre valute legali, proprio come oggi il prezzo dei criptati galleggia l'uno contro l'altro. però, l'aumento / diminuzione del prezzo dell'USD è stato confinato da qualcosa. Cos'è quella cosa"? Senza quella "cosa" ogni valuta fiat sulla Terra fluttuava spesso nel cielo e cadeva sulla Terra, destinata a una volatilità perennemente violenta. In effetti, questo è ciò che sta sferzando tutti i criptos oggi mentre scrivo (ad esempio, Ethereum è sceso di circa l'80% negli ultimi sei mesi, dopo che era salito di oltre il 1.000% nei precedenti sei mesi).

The Exchange-Value Stabilization Effect of Vero Commercio. Proprio come i criptati (sostenuti da fede in algorithms), the USD isn’t backed by anything except for the “full faith and credit” of the USG. So, they’re both backed by “faith”. By definition, "faith" is belief, which is based on human imagination. However, the reason the USD’s value is not violently floating all over the map like cryptos is because the USD is constantly used as an mezzo di scambio effettivo (una delle tre funzioni principali di qualsiasi valuta) in commercio reale. Il processo di costante scambio commerciale è quella "cosa" che impone una disciplina sull'azione dei prezzi nel mercato valutario in USD (o in qualsiasi mercato legale). Perché è vero? Perché, quando le persone acquistano prodotti / servizi reali con l'USD, sono estremamente sensibili a qualsiasi cambiamento significativo nel prezzo basato su USD dei beni / servizi che acquistano.

Confermando questa ipotesi. Il modo più semplice per confermare questa ipotesi è osservare il comportamento di qualsiasi cliente quando si tenta di modificare violentemente il prezzo di qualsiasi prodotto / servizio senza alcun motivo apparente, proprio come nei mercati crittografici. I clienti semplicemente non entreranno in un mercato così volatile per acquistare tutto ciò che è veramente importante per loro, il che significa che quei mercati verrebbero relegati solo al trading speculativo. I mercanti lo sanno; quindi, preventivamente autoregolarsi il prezzo dei loro prodotti / servizi per mantenere la volatilità dei prezzi più bassa possibile perché sanno che è l'unico modo per assicurarsi che i loro clienti continuino a tornare. Ogni mercato funzionale funziona esattamente in questo modo, ma. . .

I mercati di valuta Crypto sono NON Mercati funzionali. This is because there’s nothing to impose discipline upon the price action of each crypto coin’s value, i.e., their prices are not confined by the Exchange-Value Stabilization Effect of Vero Commercio descritto sopra. Quindi, fino a quando i criptos sono usati molto più frequentemente in commercio reale, la volatilità dei criptos continuerà a rimanere elevata. Ma la volatilità è ciò che impedisce alle persone di sentirsi abbastanza sicure da utilizzare i criptos in commercio più frequentemente in primo luogo. Quindi, abbiamo un problema di pollo e uova.

Il problema della "domanda complementare" di pollo e uova. In Economia, usiamo la frase "Richiesta complementare" per descrivere il problema della gallina e dell'uovo tutti i mercati emergenti face when they attempt to transition from an agrarian society to an industrialized society. For example, an automobile industry cannot emerge without complementare parti industrie emergenti contemporaneamente to supply all the parts to the auto industry (steel, tires, glass, etc.). And without significant foreign exchange reserves, emerging countries cannot import their parts from other countries; thus, they face a chicken-and-egg problem, which can prevent their nascent industries from ever getting off the ground.

Criptovaluta e mercati emergenti affrontano lo stesso problema di pollo e uova. In apparenza, questo concetto di "domanda complementare" potrebbe sembrare del tutto irrilevante per le criptovalute, ma in realtà è lo stesso identico problema di cui oggi soffrono tutti i criptati: i token di Crypto mancano del loro mondo reale prodotto-complemento perché attualmente è così difficile utilizzare i cryptos nelle transazioni del mondo reale. Quindi, non c'è niente che limiti i cryptos a una stabile, quantificabile e prezzo limitato, motivo per cui i loro prezzi fluttuano su tutta la mappa.

La coppia di prodotti crittografici è come una sovrapposizione quantistica. La mia descrizione di cui sopra potrebbe sembrare che sto parlando di supportare cryptos con oro o qualche altra risorsa scarsa. No, ricorda che il prezzo dell'USD è relativamente stabile anche senza un sostegno alle materie prime. Quindi, questa coppia "cripto-prodotto" è più simile al principio di una sovrapposizione quantistica. Tuttavia, in questo caso, il valore di una crittografia e il valore di un prodotto / servizio devono collassare in un singolo oggetto di valore abbastanza frequentemente in un mercato per spremere il prezzo di tutti i criptos nello stesso mercato in una fascia di prezzo più stabile. (Ricordiamo: questa criptazione dei prezzi è rafforzata dai consumatori che sono estremamente sensibili ai prezzi per la crittografia complemento del prodotto.) Più specificamente, una cripto non può manifestare una fascia di prezzo stabile, confinata senza essere frequente allegato a prodotti / servizi nel mondo reale. Fino ad allora, il prezzo dei criptos galleggiava violentemente su e giù come un pallone di elio in una tempesta.

In che modo i mercati emergenti superano il problema della "domanda complementare"? Contrariamente a quanto alcuni credono, TUTTI i governi nazionali iniziano proteggendo e sovvenzionando le loro nascenti industrie. Questo include tutte le principali economie di oggi, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Giappone, Corea del Sud, Cina, Germania, Singapore, Cile, Francia, Canada. . . . Perché questo è importante? Perché dovremmo percepire il mercato Gini come una "industria nascente" e avvicinarci al suo sviluppo esattamente nello stesso modo in cui ogni paese emergente di successo ha affrontato il suo sviluppo economico nella storia umana.

Dovremmo imparare dai principi di sviluppo dei mercati emergenti. There are well-established steps to growing every emerging market, but it requires foresight, organizational discipline, the resolve to ignore pressures from special interest groups and speculators that want to get rich quick, and highly coordinated execution between policymakers and industry during the early, formative years. In this context, the Gini team is the "emerging market coordinator" right now. I know staunch libertarians hate this kind of logic, but they're ignoring the history of every successful economy on Earth.

The reality is this: If Gini doesn't manage the rollout and development of the Gini cryptocurrency market like a nascent industry of a developing country, the crypto markets will never be tamed. There will never be a cryptocurrency that is actually viable for real-world commerce. Additionally, without a commitment to this approach, the Gini team would have too many pressures to appease the speculative profiteers and market whales to make any significant course corrections along the way, which is what has substantially paralyzed Bitcoin and all other major cryptocurrencies today.

The Dirty Crypto Secret. Many (probably most) blockchain project teams and crypto traders love the existing volatility because it’s a lot easier to get rich and suck wealth out of the economy when the price of a cryptocurrency can skyrocket on any day. And the steep price rise/fall gives more experienced traders opportunities to manipulate markets and fleece the newbies. Additionally, given the oligarchy of mining pools with their USD billions invested in the existing infrastructure, none of them are going to be very enthusiastic about anything that would significantly reduce the volatility. That's why we believe Gini's unique nascente filosofia del cripto-mercato is likely humanity's only chance to see a cryptocurrency market grow the way every successful economy has grown in human history.

Linea di fondo: Finché, a meno che un nascente mercato crittografico non venga sistematicamente sviluppato in modo altamente coordinato tra una squadra di cripto-progetto e molti commercianti criptati per superare il problema dei "prodotti complementari", probabilmente non vedremo mai alcuna criptovaluta diventare abbastanza stabile da usare nel commercio reale. Questo è esattamente il motivo per cui stiamo implementando il Gini Ecommerce Portal, which is intended to maximize Gini's price stability in a way that no other cryptocurrency can achieve today.


Did You Like This Resource?


Gini is doing important work that no other organization is willing or able to do. Please support us by joining the Gini Newsletter below to be alerted about important Gini news and events and follow Gini su Twitter.




Warning: sprintf(): Too few arguments in /home/customer/www/ginifoundation.org/public_html/wp-content/plugins/popup-maker/classes/Upsell.php on line 76